Piano di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PPCT) - 2017

Testo completo del regolamento Scarica il file (393,05 kB)
Data di Inizio pubblicazione 28/02/2017
Data di entrata in vigore 01/03/2017
Informazioni inerenti l'iter di approvazione

Con deliberazione del Consiglio di amministrazione della FEM n. 9 di data 26 gennaio 2017, su proposta del RPCT è stato adottato l’aggiornamento 2017 del PPCT.

L’aggiornamento 2017 ha riguardato essenzialmente i seguenti aspetti:

  1. l’aggiornamento sulla base delle indicazioni fornite dall’ANAC con la Determinazione Linee guida sull’applicazione alle istituzioni scolastiche delle disposizioni di cui alla legge 6 novembre 2012 n. 190 e al decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 (Delibera ANAC n. 430 del 13 aprile 2016);
  2. l’affinamento delle misure di prevenzione della corruzione nell’area di rischio relativa ai contratti pubblici dopo un anno di loro parziale applicazione (alcune delle misure previste sono divenute obbligo di legge e quindi sono applicate indipendentemente da una loro previsione nel Piano, altre hanno necessitato alcuni interventi di adeguamento alle necessità operative);
  3. l’introduzione di una misura di prevenzione della corruzione nell’area di rischio relativa al personale con riferimento alla gestione delle comunicazioni di svolgimento di attività e assunzione di incarichi esterni da parte di dipendenti della FEM potenzialmente in conflitto di interesse con la FEM;
  4. l’aggiornamento alle intervenute modifiche della legislazione statale (modifica del d.lgs. 33/2013) e provinciale (modifica della L.P. 4/2014) della sezione dedicata alle misure in materia di trasparenza;
  5. aggiornamento dei richiami normativi (ove mutati).

Come per l’aggiornamento 2016 l’intento è stato quello di spostare l’attenzione più sugli aspetti sostanziali che formali. Le correzioni apportate alla precedente versione del PPCT hanno avuto lo scopo di migliorare l’efficacia complessiva dello stesso, in parte attraverso la modifica di alcune misure ivi previste, ed in parte attraverso l’introduzione di nuove (area di rischio relativa al personale) il più possibile tradotte in azioni concrete e verificabili nella loro effettiva realizzazione.

Permane la volontà di avviare un percorso di complessiva revisione del PPCT nel senso sopra esposto (migliorare l’efficacia complessiva delle misure adottate) con il coinvolgimento degli attori interni ed esterni interessati.

L’aggiornamento apportato in materia di trasparenza ha essenzialmente riguardato i seguenti aspetti:

  1. un complessivo aggiornamento normativo necessario alla luce delle modifiche introdotte al d.lgs. 33/2013 dal d.lgs. 97/2016, recepite a livello provinciale con la L.P. 19/2016 (che in via principale ha modificato la L.P. 4/2014). In attesa dell’emanazione delle nuove direttive da parte della Giunta provinciale, soprattutto per quanto riguarda il nuovo ambito di applicazione del d.lgs. 33/2013 (abrogazione dell’art. 11 e introduzione del nuovo art. 2-bis d.lgs. 33/2013), il PPCT risulta quindi essere già aggiornato al mutato quadro normativo. Resta inteso che la FEM è tenuta ad assicurare il rispetto degli obblighi previsti dalla L.P. 4/2016 (così come modificata) entro sei mesi dall’entrata in vigore della L.P. n. 19 del 29 dicembre 2016 e che in funzione di eventuali ulteriori interventi del legislatore provinciale, del legislatore statale, di interventi interpretativi/linee guida dell’ANAC e delle direttive impartite dalla Giunta provinciale, il presente PPCT potrà essere oggetto di ulteriori interventi di aggiornamento;
  2. in seguito all’esperienza maturata negli anni precedenti sono state effettuate delle ulteriori correzioni sull’individuazione delle strutture responsabili della pubblicazione e dell’aggiornamento dei dati sempre con lo scopo di individuare quali responsabili i soggetti che effettivamente gestiscono direttamente i dati e le informazioni da pubblicare;
  3. è stata aggiornata la calendarizzazione della completa attuazione delle misure in materia di trasparenza e l’adozione/mantenimento di eventuali misure “temporanee”;
  4. è stata programmata l’adozione di un nuovo piano di formazione dei referenti per la trasparenza (intervenute modifiche normative).

Tutti gli interessati possono proporre osservazioni e proposte di integrazione al PPCT utilizzando il seguente indirizzo e-mail: trasparenza@fmach.it

Documenti allegati
Pagina pubblicata: Lunedì, 08 Febbraio 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 02 Marzo 2017